Bar Ristorante Pizzeria

di Graziella Costantino

Contrada Pineta -

96010 Buccheri (SR)

tel 0931 880125 3920468011

L'eco del gusto: a Buccheri la decima edizione degli eventi gastronomici organizzati in Sicilia per promuovere la gastronomia tipica

Eventi gastronomici in Sicilia
Il paese di Buccheri - Sede della decima edizione degli eventi gastronomici in Sicilia organizzati da L'eco del gusto

 Giunge alla decima edizione l'originale serie di eventi gastronomici organizzati in Sicilia dallo staff de L'eco del gusto.

In collaborazione con Natura Sicula, e grazie alla perfetta organizzazione di Pino Cultrera, domenica 31 gennaio 2010 il Teatro in tavola della gastronomia siciliana è andato in scena sulla tavola rustica e affascinante del ristorante La Pineta, di Buccheri (SR). Il contesto paesaggistico dei monti Iblei ha fornito una cornice spettacolare e romantica all'evento. Al termine del pranzo, una passeggiata tra le viuzze del grazioso paese ha aggiunto ulteriore charme alla già indimenticabile atmosfera dell'evento.

La lettura di brevi brani de L'eco del gusto, il bel romanzo di Emanuele Lombardo ambientato in Sicilia negli anni della seconda guerra mondiale, si è alternata con armonia alla degustazione dei piatti rustici, dai sapori generosi, della cucina tipica di Buccheri. Di seguito il menu degustato nel corso dell'evento:

Antipasto: cudduruni con ricotta calda (clicca qui per la descrizione del cudduruni di Buccheri);

Primo: maltagliati (pasta di grano duro fatta in casa) con le lenticchie;

Secondo: misto di carne in brodo di verdure di stagione;

Contorno: Amareddi con alivi niuri.

Dessert: Funciddi (pasticceria fatta in casa a base di mandorle, noci, nocciole, miele, zucchero, scorza d'arancia, scorza di mandarino, liquore).

Le note sussurrate dai profumi della campagna iblea hanno fatto da sfondo al racconto della storia di Jean de Longville e del suo viaggio avventuroso fra i sapori siciliani.

Cudduruni - Ricetta tipica presentata durante l'evento gastronomico di Buccheri Spezzatino misto di carne in brodo di verdure di stagione - Evento gastronomico a Buccheri Amareddi con olive nere Funciddi - pasticceria tipica fatta in casa - Il nome deriva dalla tipica forma a fungo: funciddu Maltagliati con le lenticchie - piatto tipico presentato all'evento gastronomico che si è tenuto a Buccheri Cudduruni con ricotta calda
Cudduruni di Buccheri

 

Spezzatino misto di carne in brodo di verdure di stagione
Amareddi con olive nere

 Funciddi

 

Maltagliati con le lenticchie

 

Cudduruni con ricotta calda
 
photogallery
 

Cudduruni di Buccheri

Cudduruni di Buccheri, ricetta tipica presentata in un evento gastronomico organizzato in Sicilia da L'eco del gustoIl cudduruni è una ricetta tipica di Buccheri, un grazioso paese arroccato sui monti Iblei, in provincia di Siracusa, nella Sicilia orientale. Si preparava a partire dall'impasto residuato in casa dalla panificazione per la famiglia. L'impasto di semola di grano, acqua e lievito, del tutto simile a quello usato per il pane, era addizionato di foglie di basilico, peperoncino rosso e olio extravergine d'oliva. Il tutto veniva impastato a mano e foggiato a mo' di cordone, cudduruni in dialetto siciliano, che veniva poi arrotolato su se stesso e infine schiacciato fino a diventare un disco piatto. Questo impasto veniva poi cotto nel forno a legna e servito caldo. L'olio d'oliva aggiunto all'impasto dava una lieve doratura e garantiva una gradevole croccantezza al prodotto finale. Il gusto di questo prodotto così semplice è davvero straordinario. Oggi è ancora possibile degustarlo presso il ristorante tipico La Pineta di Buccheri, che ha ospitato uno degli eventi gastronomici organizzati in Sicilia da L'eco del gusto. Il cudduruni è un tipico esempio di come l'amore e la forza d'animo delle mamme della Sicilia di un tempo riuscisse a creare ricette deliziose pur con i semplici e poveri ingredienti che la campagna concedeva loro.

Di seguito una galleria fotografica che descrive la preparazione del cudduruni. La preparazione del piatto è a cura dello staff del ristorante La Pineta di Buccheri.

photogallery

 
tratto da http://www.ecodelgusto.com/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=45&Itemid=64
per gentile concessione

 

 

CASTRUM BUCCHERI

Incontro con cena caratteristica medioevale e figuranti in costume
sabato 14 luglio 2007
Info: sez. Buccheri tel. 338 8276971
Relatore: Prof. Paolo Giansiracusa
Partenza: ore 18,00 sede EFS sez. Buccheri via XXIV Maggio Contributo: € 25.
Cena a numero chiuso, disponibili 50 coperti

Nel 1313 i Montalto, signori di Buccheri, fortificarono in modo straordinario tutto il colle Tereo e i territori circostanti, facendo del castello di Buccheri "la più formidabile fortezza del Val di Noto". In quest'incontro il prof. Paolo Giansiracusa ci illustrerà la storia medioevale di Buccheri, guidando anche la visita ai ruderi del castello.
Si concluderò l'incontro con la cena in cui saranno servite, da figuranti in costume, pietanze tipiche del medioevo in un ambiente arredato ed allietato in stile medievale.

Immagini della serata

Buccheri, l'Accademia della cucina da «Mongibella»

BUCCHERI. (*frga*) Una domenica alla ricerca "del buono e del bello". La delegazione siracusana dell'accademia italiana della cucina, su sollecitazione di Angelo Tamburini, ha visitato l'azienda casearia "Mongibella" dove sono stati osservati i processi di produzione dei formaggi e dell'olio extravergine d'oliva sotto l'attenta guida dello storico Paolo Giansiracusa. Poi la delegazione si è trasferita al ristorante "La Pineta". Alla fine del pranzo è stato consegnato un gargliadetto dell'accademia allo chef Mario Zappulla e alla brigata di sala e cucina (nella foto).

Il giornale di Sicilia

 

© Bar Ristorante Pizzeria La Pineta di Graziella  Costantino Contrada Pineta -  96010 Buccheri (SR) P iva 01423630894
tel 0931 880125 Cell 345 6783669 -3386200475  email: info@la-pineta.it  www.la-pineta.it

 

Realizzazione Art